Comune di Genova_Concorso per 15 funzionari Europrogettisti

PDFStampaE-mail

La Direzione Sviluppo Economico, Progetti d'Innovazione Strategica e Statistica del Comune di Genova ha indetto un bando di concorso finalizzato alla selezione, per titoli e colloquio, di 15 Funzionari dei servizi amministrativi - Europrogettisti (categoria D, posizione economica D1), da assumere con contratto a tempo determinato di 12 mesi ed eventuale rinnovo. La domande di partecipazione al concorso possono essere inviate entro e non oltre 23:59 del giorno 17 dicembre 2018.

 

 

Il profilo ricercato è quello dell’Europrogettista che è l’esperto dei principali programmi europei e delle tecniche di europrogettazione, finalizzate al reperimento di finanziamenti europei ed internazionali.

Le competenze principali del profilo ricercato sono: · Raccogliere informazioni sulle opportunità di finanziamento e, quindi, sui bandi a livello europeo, nazionale e regionale; · Trovare le migliori opportunità di finanziamento sulla base delle esigenze dei committenti; · Raccordarsi con le strutture dell’Ente nella raccolta delle ipotesi progettuali; · Effettuare l’analisi della coerenza con i piani strategici dell’Ente; · Predisporre i progetti necessari per ottenere le diverse tipologie di finanziamenti, compilando la modulistica prevista dai singoli bandi e anche creare eventuali reti di partenariato, anche fra soggetti che operano in nazioni o in regioni diverse; · Gestire, supervisionare e monitorare i progetti presentati, una volta approvati; · Predisporre materiale e svolgere attività utili alla realizzazione dei Progetti; · Effettuare il monitoraggio, la rendicontazione finanziaria e la verifica del corretto avanzamento della spesa e del perseguimento degli obiettivi prefissati; · Supportare i settori e gli Uffici, responsabili degli interventi cofinanziati, nella redazione e/o integrazione dei provvedimenti amministrativo-contabili, report e relazioni sullo stato di avanzamento; · Organizzare eventuali meeting/seminari/eventi tra i partner coinvolti nei vari Progetti; · Gestire e mantenere le relazioni con i partner italiani ed europei; · Possedere ottima conoscenza della lingua inglese e/o francese

Possono partecipare al concorso tutti coloro che siano in possesso dei requisiti generali normalmente validi per la partecipazione a un concorso pubblico (maggiore età; cittadinanza italiana o di Stato UE; godimento dei diritti civili e politici; non aver riportato condanne penali; aver assolto agli obblighi di leva, quando presenti; non essere stati destituiti dall'impiego presso un'Ammistrazione Pubblica) e che abbiano conseguito un titolo di laurea in una delle classi previste ed indicate all’interno del Bando.

Le selezioni avverranno tramite la valutazione dei titoli e un colloquio che verterà sulle seguenti materie:

  • Fondi strutturali e d'investimento (FESR, FSE, FSC, FEASR, FEAMP)
  • Programmi operativi nazionali (PON)
  • Strategia Europa 2020
  • Gestione di progetti europei
  • Monitoraggio, valutazione e rendicontazione di progetti
  • Elementi dell'ordinamento contabile e finanziario degli enti locali, con particolare riguardo alle fasi di entrata e spesa

 

Per maggiori informazioni leggere attentamente il BANDO DI CONCORSO

Centro Giovanile Teresa Schemmari

© Opera d'Arte | sportelloinformagiovani.noto@gmail.com | Sitemap | design Webag.it | segnalato da Siciliaorientale.com Cookies info | Cookie policy | Privacy policy