SI E' CONCLUSO IL PRESEPE VIVENTE 2011

PDFStampaE-mail

Si è conclusa la 4° edizione del PRESEPE VIVENTE 2011 voluto dal Centro Giovanile e curato dall’ Associazione CulturArte con la regia della Presidente Valentina Mammana.

L'iniziativa anche quest'anno ha avuto larga risonanza, nonostante le condizioni atmosferiche non siano state molto favorevoli.

Il Presepe Vivente quest'anno ha goduto di un'atmosfera ancora più suggestiva: il passaggio dei Re Magi a cavallo attraverso i vicoli lastricati di ciottoli per il quartiere Macchina del Ghiaccio, per poi omaggiare dei tradizionali doni la famiglia di Nazaret.

Costruito in soli 5 giorni con il freddo e la pioggia, il presepe vivente di CulturArte ha ricreato momenti della vita quotidiana dell’epoca, rappresentando gli antichi mestieri, offrendo degustazioni di prodotti tipici locali, compresa la preparazione della ricotta.

Accanto alla tradizionale grotta della natività con la presenza di un bimbo di pochi mesi, sono state inserite incursioni contemporanee per allietare i visitatori con la danza delle “Orienta Dreams”, il racconto "Una storia senza tempo" narrato da Peppe Montalto e la musica di Tiziana Cimone.

Con 70 figuranti il Presepe Vivente dell’Ass. CulturArte è una realtà ormai consolidata dello spettacolo netino che sarà riproposto il prossimo Natale con la stessa passione , costanza e volontà che i ragazzi dell’Associazione hanno dimostrato quest’anno.

Centro Giovanile Teresa Schemmari

© Opera d'Arte | info@centrogiovanile.org | Sitemap | design Webag.it | segnalato da Siciliaorientale.com Cookies Policy